Uscita autunnale 2022 Mogno, Val Lavizzara

Sabato e domenica, 10 e 11 settembre 
 
Se qualcuno menziona Mogno per associazione si pensa all’architetto Mario Botta e alla chiesa da lui progettata in sostituzione di quella di San Giovanni Battista, distrutta da una valanga il 25 aprile 1986.
Con le sue rotondità e lo sguardo rivolto verso il cielo, rappresenta la lotta dell’uomo contro la valanga.
La nuova chiesa e l’altare al suo interno si trovano esattamente nello stesso punto della precedente ed emanano vibrazioni positive. Il gioco delle forme e il contrasto dei vari materiali creano un’esperienza spirituale unica.
In loco si possono inoltre intraprendere passeggiate semplici o escursioni impegnative, passando per suggestivi paesaggi.
Questa piccola località è pure nota per la sua Colonia Climatica, dove intere generazioni di fanciulli hanno - e lo fanno tutt’ora - passato le loro estati, ed è proprio in questo edificio che alloggeremo.
Un soggiorno all’insegna dell’aiuto reciproco e della rigenerazione, durante il quale ognuno potrà dare il proprio contributo, visto che ci occuperemo della gestione completa dell’infrastruttura.
Per la preparazione della cena saremo accompagnati passo per passo da Chiara Pelossi Angelucci.
E’ possibile partecipare anche solo il sabato o la domenica.
 
Abbiamo suscitato l’interesse? Le iscrizioni sono aperte fino al 26 agosto.
 
Costo: fr. 100.-- include pranzo, cena, pernottamento e colazione
La trasferta avrà luogo con auto private, chi necessita un passaggio è invitato a comunicarlo.
 
Per maggiori dettagli siamo disponibili ai consueti recapiti telefonici: 091 825 54 74 o 079 714 83 30 il venerdì dalle 10.00 alle 16.00.
Il programma dettagliato sarà comunicato agli iscritti.